News e approfondimenti sul mondo del Padel

Cosa non può mancare nella borsa da Padel?

2024-01-17T11:30:47+00:00Emporium, News|

Può capitare di correre in campo armati solo di racchetta e pochi effetti personali ma, se ormai frequenti i circoli di Padel regolarmente, è bene che ti organizzi e tieni a portata di mano una borsa ben attrezzata per le tue esigenze.

E’ scontato che la cosa più importante da avere nella borsa sia la pala. Non è da sottovalutare però in che scomparto della borsa si trovi, bisogna fare attenzione che sia nella custodia o in una tasca al riparo da altri oggetti che potrebbero rovinarla e renderla soggetta a escursioni termiche eccessive.

Altri oggetti essenziali da avere nella borsa sono:

  • Palline di padel: se quelle del circolo non ti soddisfano, se quelle dei compagni di gioco hanno troppe partite alle spalle, per non essere sempre quell@ che gioca con le palline degli altri, se “io gioco solo con le Head Padel pro…” è bene che tu abbia un tubo in borsa.
  • Scarpe da padel: è vero che le scarpe da padel sono comode e possono essere usate nella vita di tutti i giorni ma per conservarle per più tempo possibile e, soprattutto per non spargere la sabbia di alcuni campi di Padel per tutta casa, è bene che le scarpe una volta utilizzate in campo vivano nell’apposito scomparto della borsa.
  • Abbigliamento: al di là del cambio dopo la doccia, è consigliabile avere il necessario per essere comodi in campo in tutte le stagioni: un cambio maglietta se si sta sudando troppo, un giubbotto per non prender freddo all’uscita dal campo o guanti, cappello e termiche quando fa freddo.
  • Occhiali: da sole per proteggersi in caso di eccessiva luce e da vista se non si portano le lenti e non si vuole utilizzare gli occhiali di tutti i giorni per giocare, un occhiale sportivo non si appanna e non si rovina eccessivamente nella malaugurata ipotesi di una pallata ad altezza occhi.
  • Crema solare: da non sottovalutare d’inverno ed essenziale d’estate per proteggersi dai raggi UV, in primo luogo per la salute della propria pelle e anche per evitare abbronzature con segni eccessivi difficili da togliere.
  • Asciugamano, polsini e prodotti specifici per la sudorazione delle mani: in particolare nelle stagioni calde, per avere sempre una buona presa sulla racchetta, è bene avere sempre a portata di mano un asciugamano, indossare polsini e tenere in borsa un prodotto specifico (vedi il nostro articolo a riguardo).
  • Cerotti e ghiaccio istantaneo: i circoli dovrebbero essere tutti forniti di kit di pronto soccorso, ma per essere previdenti è consigliabile mettere in borsa dei cerotti da utilizzare in caso di piccole ferite o piaghe da scarpe e il ghiaccio da utilizzare immediatamente; non occupano molto spazio e possono risultare estremamente utili.
  • Fasce e tutori: se ahimè avete fastidi a ginocchio, gomito o in altre parti del corpo è indispensabile mettere per tempo in borsa le fasce o i tutori adatti a sostenere gli arti, alleviare il fastidio e farvi sentire più sicuri in campo.
  • Overgrip di ricambio: un rotolino di overgrip in borsa non pesa nulla ed è meglio averlo. A  casa non ti sei ricordat@ del grip rovinato e liso? Pochi minuti prima di scendere in campo avvolgi il manico con il nuovo overgrip e avrai una presa migliore sulla racchetta per goderti al meglio la partita. 
  • Borraccia d’acqua: a bordo campo di solito l’acqua si trova, è comunque buona abitudine avere la propria acqua in borsa delle dimensioni giuste, alla temperatura che più ci piace e magari con degli integratori naturali per renderla più gustosa. 
  • Snack: uno snack leggero può essere utile per ricaricare le energie al cambio campo e ritrovare il giusto slancio, che sia un frutto o una barretta uno spazio in borsa bisogna lasciarglielo.
  • Elastico: soprattutto in caso di infortuni dovuti al mancato riscaldamento prima di entrare in campo, il giocatore amatoriale di padel sa che dovrebbe effettuare un piccolo ciclo di esercizi prima di impugnare la racchetta. Non c’è strumento più utile di un elastico, che non occupa per niente spazio nella borsa, per entrare in campo caldi al punto giusto.
  • Tessera del circolo: Se si è pagato in anticipo un numero di partite o un ciclo di lezioni e non si è lasciata la propria tessera alla segreteria del circolo, tenere la tessera nella tasca della borsa può essere un’ottima idea.
  • Doccia: se si ha il tempo e modo di fare la doccia dopo la partita, avere il necessario in borsa per godersi un momento di relax, magari chiacchierando delle proprie gesta in campo, completa l’esperienza positiva.
  • Effetti personali: se non si possono lasciare in un armadietto custodito, la borsa deve avere posto per gli oggetti personali: cellulare, portafoglio, chiavi ecc. Una cosa che si dovrebbe sempre fare, per evitare infortuni anche gravi, è togliere i gioielli ed in particolare gli anelli dalle mani. Un’idea per conservarli addosso e non lasciarli a bordo campo è quella di usare dei polsini con le tasche. Si evitano rischi inutili e si gioca in tranquillità.

Se ci volete segnalare altre cose che per voi sono essenziali da mettere nella borsa da padel scrivete all’indirizzo: redazione@uscitadiparete.it

 

Torna in cima