News e approfondimenti sul mondo del Padel

Stretching post gara per il Padel

2023-03-08T10:31:46+00:00News, Padel in Forma|

Il Padel è uno sport che può essere praticato da tutti ma richiede molta attenzione alla tecnica e una buona forma fisica. Spesso si comincia a giocare senza un adeguato riscaldamento e si scappa via al termine della partita dritti verso la doccia. E’ buona norma, invece, dopo il dispendio di energie di una partita, fare degli esercizi di stretching per rilassare i muscoli e prevenire gli infortuni.

Se vogliamo assecondare la dipendenza da gioco ed evitare noiosi stop, nella routine post gara è bene introdurre degli esercizi di stretching. Ecco alcuni esempi:

  1. Stretching del polpaccio: Posizionare le mani su un muro o su una rete e allungare una gamba indietro. Piegare la gamba anteriore e mantenere il tallone a terra, quindi spingere delicatamente verso il muro o la rete per allungare il polpaccio. Ripetere con l’altra gamba.
  2. Stretching dei muscoli posteriori della coscia: Sedersi sul terreno con le gambe distese davanti a sé. Piegare una gamba e avvicinare il tallone alla coscia opposta. Con le mani, afferrare la gamba piegata e tirarla delicatamente verso il petto per allungare i muscoli posteriori della coscia. Ripetere con l’altra gamba.
  3. Stretching del quadricipite: In piedi, afferrare una caviglia con la mano corrispondente e portare il tallone verso il sedere, mantenendo il ginocchio vicino all’altro ginocchio. Tenere la posizione per qualche secondo per allungare i muscoli del quadricipite. Ripetere con l’altra gamba.
  4. Stretching della schiena: Sedersi sul terreno con le gambe incrociate. Afferrare un ginocchio con l’opposta mano e ruotare il busto verso quel lato, mantenendo l’altra mano a terra per mantenere l’equilibrio. Tenere la posizione per qualche secondo e ripetere dall’altra parte.
  5. Stretching delle braccia e delle spalle: Posizionare le mani sul muro o sulla rete a livello delle spalle e spingere delicatamente contro di esse, mantenendo le braccia diritte. Questo allungherà i muscoli delle braccia e delle spalle.

L’obiettivo di questi esercizi è ridurre il dolore muscolare e prevenire gli infortuni. È importante fare ogni esercizio lentamente e delicatamente, evitando di forzare i muscoli o le articolazioni.

Torna in cima