News e approfondimenti sul mondo del Padel

Nox Future Academy, la fabbrica di talenti

2023-02-28T15:48:08+00:00Maestri + Scuole, News|

Immaginate i migliori giovani talenti del padel tra i 14 e i 23 anni, in un’accademia dotata di nutrizionisti, preparatori atletici, fisioterapisti e insegnanti di varie materie, allenati dall’allenatore di Tapìa… da gennaio 2023 tutto ciò è realtà. Il CEO del brand Nox ha infatti presentato alcune settimane fa la Nox Future Academy (NF), un progetto ambizioso e innovativo che vede 10 ragazzi sudamericani riuniti in un residence a Barcellona dotato di tutti i comfort che verranno allenati da Pablo Crosetti, pilastro di questo progetto.

E’ lui infatti il selezionatore dei nuovi talenti che accedono all’Accademia dove oltre al gioco verranno consolidati i valori dei ragazzi. La formazione è volta sì ad ottenere i risultati in campo ma i ragazzi dovranno anche dimostrare onestà, sportività, disciplina, lealtà, capacità di rapportarsi correttamente con il proprio compagno di squadra.

Il CEO della Nox, Jesús Ballvé, ha spiegato che si tratta di una grande scommessa fatta dal brand catalano per promuovere talenti provenienti da tutto il mondo, il coronamento del sogno visto non solo come un investimento strategico ma anche un modo per promuovere ulteriormente il movimento del Padel

Ai primi 10 atleti selezionati sono stati forniti tutti i mezzi per far fiorire il proprio talento ed è proprio questo uno degli obiettivi dichiarati, consentire ai talenti che non hanno i mezzi economici per iniziare un percorso di allenamento di eccellenza di diventare dei campioni.

E’ una battaglia che la Nox ha intrapreso contro lo spreco di talento nel Padel.

Il talento nel gioco dovrà essere accompagnato sempre dalla maturazione come individui che possano essere portati ad esempio per i comportamenti in campo e fuori.

Il processo di selezione prevede una prima valutazione di Crosetti dal punto di vista del potenziale come giocatore, un colloquio con Ballvé per valutare le caratteristiche umane dopo di che inizia un periodo di prova prima dell’ammissione finale.

I 10 giocatori che hanno superato la prima selezione sono:

  • Leo Augsburger
  • Tino Libaak
  • Ramiro Valenzuela
  • Dylan Cuello
  • Teo Gamondi
  • Valentín San Juan
  • Sebastián Rodríguez
  • Samuel Rodríguez
  • Brian Cabrera
  • Facu Dehnike

I più attenti spettatori del WPT si ricorderanno dei primi due: Leo Augusburger e Tino Libaak che hanno fornito una prestazione entusiasmante Buenos Aires Padel Master 2022.

Se è vero che i circuiti professionali non mancano di fornire già molte emozioni, ora più che mai si può essere certi che lo spettacolo sarà assicurato anche in futuro.

Torna in cima